In Provincia di Cuneo

Alba è storia millenaria, con industrie che hanno varcato i confini nazionali, centro vitale di Langa, città della Fiera Internazionale del Tartufo, dell’appassionante corsa del Palio degli Asini e del grande glamour della pedonale via Maestra.
Appaga gli occhi ed il palato percorrere il tour enogastronomico attraverso i paesi dei castelli delle Langhe: Serralunga, Grinzane Cavour, Govone, Guarene e degustare il barolo, il re dei vini il vino dei re all’Enoteca Regionale nel Castello di Barolo e visitare l’interessante, moderno e particolare Museo del Vino allestito da Francois Confino.
Non deve mancare la visita al Castello di Racconigi ed al vastissimo Parco dove i Savoia trascorrevano le vacanze e l’attiguo Centro Cicogne.
Gli echi del medioevo si intrecciano a Cherasco, e a Bra (capitale del Roero, città barocca, città di Cheese, evento gastronomico internazionale biennale promosso da Slow Food, e della della carne di razza bovina piemontese.
Lungo la strada che ci conduce a Cuneo, incontriamo Saluzzo, città d’arte in cui si intreccia l’arte gotica in San Giovanni, nel Museo di Casa Cavassa e nella magnifica Sala Baronale affrescata del Castello di Manta, con l’austera arte cistercense dell’Abbazia di Staffarda.
Cuneo sorge su un altopiano tra i fiumi Gesso e Stura. La grande porticata Piazza Galimberti, dove si svolge l’ampio mercato, è il confine tra l’antico ed il più moderno. Importanti palazzi e chiese raccontano da sè la storia di Cuneo: Palazzo Ricci, Palazzo San Vitale, Palazzo Audifreddi, Palazzo Lovera, Palazzo Tornaforte, il Duomo, la chiesa barocca di San Sebastiano, il ghetto con l’antica Sinagoga in stile veneziano. Molto interessante il complesso delle palazzine Liberty. Il Santuario della Madonna degli Angeli forse il luogo di culto più caro ai cuneesi. Circondano Cuneo numerose ville storiche: Villa Ferrari, Pansa, De Maistre, Lovera. Questa ordinata storica artistica laboriosa città, che un tempo ospitava l’importante mercato del bozzoli da seta, ora è il fulcro economico- sociale di tutta la Provincia e ai piedi delle valli montane disposte a raggiera verso la piana cuneese.
I Percorsi Occitani, la riserva del Ciciu Del Villar, il Monviso che svetta a guardia di tutto il Piemonte, gli anelli di fondo e le piste per sci non si contano, i percorsi di trekking e mountain-bike da rifugio a rifugio, da lago alpino a lago alpino, rappresentano un grandissimo contributo turistico estivo ed invernale oltre al fascino quasi mistico che emanano i panorami. Le terme di Vinadio e Valdieri garantiscono un soggiorno salubre e rilassante.
In Alta Langa si trova Mondovì, antica sede universitaria, con notevoli opere d’arte barocche; da vedere il Museo del Vescovado e Museo della Ceramica. Da non dimenticare la religiosità di questa provincia, espressa maggiormente nei Santuari di San Magno in Val Grana e della Vergine di Vicoforte.
Le grandi piantagioni di fagioli, fragole, mele, pesche, kiwi, viti, noccioli, grano e granoturco, gli allevamenti di bovini e suini, le produzioni in valle dei famosi formaggi quali tome, robiole, castelmagno e testun e ottimi salumi costituiscono tutto un insieme di questo vasto, raro, prezioso territorio pronto a guidare il turista alla conquista di grandi e piccole opere, di banchetti e merende con i genuini prodotti locali.


CHIESE ROMANICHE DELL’ALESSANDRINO

S.GIUSTINA di Sezzadio Chiesa abbaziale di origine longobarda a tre navate. Interessanti affreschi e cripta con vasto pavimento musivo. Luoghi in cui l’arte e la fede si sono fuse per lasciarci importanti eredita.   S. MARIA ASSUNTA  di Viguzzolo Chiesa romanica a tre navate con lacerti di affreschi nell’abside. Interessante […]

img_0421

p1050032

LA VENARIA: REGGIA RINATA ALLE MAGNIFICENZE, SCRIGNO DI MOSTRE E CONOSCENZA

Fucina mondiale di cultura a 360°, testimone della volonta’ di rinascita di grandi complessi storici altrimenti caduti nell’oblio, prova concreta di unione perfetta di tante  categorie mobilitate per il rifiorire dei fasti barocchi (storici, architetti, muratori, restauratori, termosifonisti, tinteggiatori e molti altri). Lo splendore dei giardini con migliaia di piante, […]


DA – KANDINSKY A BOTERO – TUTTI IN UN FILO

OPERE  DI UGO  SCASSA  A VENEZIA PALAZZO  ZAGURI  IN  CAMPO   SAN  MAURIZIO dietro San Marco dal  1° novembre 2018  al  30 ottobre 2019 50 anni di Arazzi Gita a Venezia per la visita alle opere del nostro concittadino Ugo Scassa 100 opere tratti da dipinti di grandi maestri del […]


ASTI – ARAZZERIA SCASSA

Nicchia di arte unica in Italia e’ situata nella Certosa di Valmanera ad Asti.Nel 1957 Ugo Scassa costitui’ un laboratorio di tappeti che nel 1960 si trasformo’ in manifattura di tessitura di arazzi a seguito della vincita di un bando per arazzi. Inizia cosi’ la grande avventura  della tessitura degli […]


CANALE CAVOUR

ESCURSIONE  lungo il Canale voluto da Camillo Benso Conte di Cavour che  non ne vide pero’ la realizzazione. Il costo dell’opera fu di 45.000.000 di lire per circa 83 Km. di percorso, 200 ponti, attraverso 3 province: Torino, Vercelli, Novara. Il Canale inizia sul Po a Chivasso e termina presso […]


CANI IN POSA – DALL’ANTICHITA’ AD OGGI

TEMA DEL CANE NEL MONDO DELL’ARTE Reggia di Venaria  – Sala delle Arti dal 20 ottobre 2018  al  10 febbraio 2019 Il Cane, l’amico dell’uomo e’ l’animale piu’ rappresentato e citato dagli artisti: pittura, poesia, prosa, nei quadri di caccia, negli ex voto, nei dipinti moderni, e anche nel grande […]


CAPPELLA DELLA SINDONE RITROVATA

Venerdì 28 settembre 2018 riapre dopo piu’ di 21 anni la Cappella della Sindone che fu devastata da un incendio nel 1997. Fu progettata dall’Abate Teatino Guarino Guarini alla fine del XVII secolo, commissionata da Carlo Emanuele  per accogliere il Sacro Lenzuolo di proprieta’ dei Savoia dal 1453 e trasportata […]


ERCOLE E IL SUO MITO

Venaria  –   dal   13 settembre 2018   al   10 marzo 2019 Sala delle Arti VISITA GUIDATA alla Mostra di 70 opere dedicate ad Ercole, figlio illegittimo di un Dio, Zeus, e di Alcmena, donna mortale. La vita di Ercole fu molto difficile e viene cantata anche nell’Odissea […]


ASTI – IL PALIO – MUSEO E TRADIZIONE

VISITA GUIDATA al Museo del Palio presso Palazzo Mazzola anche Archivio Storico. Il Palio di Asti si corse anche prima del 1275, data certa perché ebbe luogo sotto le mura della nemica Alba. Nacque  per celebrare San Secondo, Santo Patrono di Asti,  e culmina con la competizione  di cavalli montati […]

p1040393

CHAGALL. Colore e Magia

Ad Asti – dal 27 settembre 2018 al 3 febbraio 2019 Palazzo  Mazzetti – C.so Alfieri VISITE GUIDATE  alla mostra di Chagall composta di 150 opere inedite suddivise in 7 sezioni e provenienti da importanti collezioni private: dipinti, disegni, acquerelli, incisioni che illustrano il fantastico mondo di Chagall dagli anni […]