I PALAZZI ANTICHI DELLA TORINO BAROCCA


PALAZZO CISTERNA:  l’inizio della costruzione risale alla seconda meta’ del 1600. Fu ingrandito con ali interne in occasione delle nozze di Amedeo d’Aosta, fratello di Vittorio Emanuele II, con la principessa Maria Vittoria della Cisterna. Opere di Francesco Gonin. Ora sede della Citta’ Metropolitana, dopo essere stato per decenni sede della Provincia di Torino.

PALAZZO BIRAGO DI BORGARO: la costruzione risale al 1716 nella contrada (al tempo) degli Angeli. Progettato da Filippo Juvarra,   e’ uno dei palazzi piu’ significativi   del Barocco Torinese. Grande scalone a cui si accede al salone con affaccio sul cortile e giardini. Ora di proprieta’ della Camera di Commercio di Torino.

PALAZZO LASCARIS DI VENTIMIGLIA: costruito nella seconda meta’ del 1600 su disegno dell’Arch. ducale Amedeo di Castellamonte e ristrutturato dall’arch. Dellala di Beinasco nella seconda meta’ del 1700 Passo’ di proprieta’ a Camillo Benso di Cavour, dopo essere stato di proprieta’ della famiglia Lascaris. Ora di proprieta’ della Regione Piemonte e sede del Consiglio Regionale

Segnalibro e Share